Fondo
Indennizzo
Risparmiatori

Glossario

Azioni

  • Istituto depositario
  • Istituto presso il quale è detenuto attualmente il deposito titoli contenente gli strumenti finanziari oggetto di indennizzo; il dato non è obbligatorio in quanto gli strumenti oggetto di cancellazione non presenti in alcun dossier titoli.
  • Affrancamento
  • Operazione di cessione figurativa della partecipazione che permette di assoggettare i plusvalori all’imposta sostitutiva vigente fino a quel momento ovvero che consente di modificare il valore di carico fiscale del titolo tramite il versamento di un’imposta sostitutiva
  • Quantità residua
  • Numero delle azioni possedute per le quali si richiede l’indennizzo
  • Prezzo medio di carico
  • Media dei prezzi unitari pagati per l’acquisto dei titoli
  • Costo Totale di acquisto / Controvalore
  • È il costo totale derivante dalla quantità residua delle azioni per il prezzo medio di carico
  • Percentuale di possesso
  • Percentuale di possesso delle azioni per le quali si richiede l’indennizzo (ad esempio in caso di unico intestatario utilizzare 100%, in caso di cointestazione equamente ripartita utilizzare 50%)

Obbligazioni

  • Valore nominale residuo
  • Valore nominale delle obbligazioni per il quale si richiede l’indennizzo. Viene espresso in euro.
  • Percentuale di possesso
  • Percentuale di possesso delle obbligazioni per le quali si richiede l’indennizzo
  • Data di acquisto
  • Data nella quale il risparmiatore ha effettuato l’ordine di acquisto dello strumento finanziario
  • Data di valuta
  • Data nella quale si è verificato l’addebito del prezzo di acquisto sul conto corrente.
  • Valore Nominale (Quantità di acquisto)
  • Valore nominale dell’obbligazione espresso in euro riferito alla tranche del singolo acquisto (ad esempio 10.000,00)
  • Prezzo di acquisto
  • Prezzo percentuale al quale si è acquistata l’obbligazione (ad esempio 101,20%)
  • Controvalore
  • È il prodotto dato dalla quantità acquistata per il prezzo di acquisto (ad esempio 10.120,00)